La “Rosa Mystica” a Lourdes

La “Rosa Mystica” ibridata a Sanremo ornerà l’altare della Santa Messa Internazionale a Lourdes

Lourdes – La rosa ibridata dal sanremese Antonio Marchese addobberà l’altare della Santa Messa sull’esplanade presieduta dal Cardinale di Torino, Severino Poletto

L’ibridatore sanremese Antonio Marchese sarà presente a Lourdes in occasione delle celebrazioni della chiusura dell’anno giubilare (150° anniversario) relativo alle apparizioni della Madonna nella grotta di Massabielle. La “Rosa Mystica” da lui ibridata e selezionata a Sanremo, lunedì 8 dicembre, addobberà infatti l’altare a Lourdes in occasione della Santa Messa Internazionale, che si terrà a partire dalle 9.30 sull’esplanade e che sarà presieduta dal Cardinale di Torino, Severino Poletto.

La “Rosa Mystica”, nel 150° anniversario della proclamazione del Dogma dell’Immacolata è stata scelta dalla Pontificia Commissione dei Beni culturali, attraverso un concorso internazionale, come fiore dedicato ufficialmente alla Madonna. La rosa è stata ibridata e selezionata a Sanremo da Antonio Marchese. E’ una pianta rustica e quindi anche il fiore reciso ha notevole durata. Particolari caratteristiche rendono questo fiore simbolo dei misteri della vita della Madonna: i petali esterni sono delicatamente colorati di rosa intenso, mentre l’interno è giallo ed il centro del fiore appare bianco avorio ed emana un delicato profumo. Ha già ornato i maggiori Santuari Mariani sia in italia che all’estero.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...