I ceri di Lourdes per gli alluvionati

PARIGI (2 febbraio) – I ceri di Lourdes per illuminare gli alluvionati del Sud della Franzia. Non trobando più candele nei negozi, dal santuario dove la Madonna comparve a Bernadette sono partiti 10.000 ceri diretti alle famiglie che, dopo la tempesta di qualche giorno fa, vivono ancora senza elettricità nelle case. L’iniziativa è stata lanciata dopo l’appello disperato su una radio locale di una giovane abitante di un paesino delle Lande, regione fortemente colpita dalle alluvioni degli scorsi giorni, e dove è diventato impossibile trovare nei negozi una sola candela. Tutte le candele infatti sono andate a ruba da quando molte famiglie sono ancora costrette ad usare metodi di altri tempi per farsi luce. «Il caso ha voluto che avevano da parte uno stock di ceri che avanzavano ancora dal giubileo di Giovanni Paolo II nel 2004 e che utilizziamo di solito per le processioni», hanno fatto sapere dal santuario. E così la sera stessa un furgoncino con 10.000 ceri è partito da Lourdes facendo scalo in ogni paesino della regione



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...