De Franciscis nuovo responsabile Bureau Medical di Lourdes

Presidente provincia Caserta primo non francese a avere incarico

Il presidente della Provincia di Caserta Sandro de Franciscis è stato nominato nuovo ‘medico permanente’ del bureau Medical del Santuario di Nostra Signora di Lourdes. A rendere nota la nomina, il vescovo della diocesi di Tarbes Lourdes.

De Franciscis guiderà l’istituzione deputata alla raccolta e a un primo esame delle segnalazioni di presunte guarigioni oltre a curare gli aspetti medici dell’accoglienza dei malati in pellegrinaggio. La nomina è stata annunciata a Lourdes alla presenza dello stesso De Franciscis.

53 anni, medico pediatra con Master in epimediologia ad Harvard, ricercatore in aspettativa dall’Università Federico II di Napoli, De Franciscis (che dal 2005 è presidente della provincia di Caserta) è il primo medico non francese a ricoprire il prestigioso incarico. Il bureau Medical fu fondato nel 1882 dal barone Dunot De Saint Maclou, che ne è stato il primo responsabile. De Fransciscis succede a Patrick Theillier, direttore dell’organismo dal 1998.

La nomina di Sandro De Franciscis a responsabile del Bureau Medical presupporrà una presenza progressivamente più costante presso il Santuario di Nostra Signora di Lourdes e quindi un allontanamento graduale dalla politica.


One Comment on “De Franciscis nuovo responsabile Bureau Medical di Lourdes”

  1. Provvidenza Terranova scrive:

    Egregio Dott. De Franciscis Le espongo la mia situazione:
    quest’estate per la mia prima volta sono venuta a Lourdes.
    Le premetto che ero astigmatica dall’occhio destro mi mancavano sei gradi e mezzo di vista e dall’occhio sinistro quattro gradi.
    In quei giorni feci il cammino sui passi di Bernadette come ultima tappa dovevamo rientrare alla grotta.
    Prima di andare alla grotta, mi sono lavata gli occhi con l’acqua delle fontane vicino alla grotta.
    Al mio rientro, dopo qualche mese, perdevo l’equilibrio ed avevo dei dolori lancinanti alla testa.
    Preoccupata andai dal medico e quando feci la visita oculistica, l’oculista mi disse che il mio malessere era dato dal fatto che dovevo cambiare i vetri perchè avevo recuperato due gradi di vista dall’occhio destro e zero punto venticinque dall’occhio sinistro.
    L’oculista mi fece il controllo alla cornea e la retinografia.
    Con meraviglia, l’oculista mi disse che dall’esame della cornea i valori si erano compensati e la mia retina era quella di un occhio sano.
    Desidero sapere cosa debbo fare e quale documentazione debbo produrre affinchè Voi possiate vagliare il mio caso.
    Nell’attesa di Sue notizie Le porgo i miei più distinti saluti.
    Il mio indirizzo e-mail è: enza.terranova@alice.it


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...