Vescovo Lourdes: Bilancio dell’anno giubilaretraccia un bilancio dell’anno giubilare

“E’ un messaggio per l’avvenire. Le dieci città-santuario oggi giocano un grande ruolo nella evangelizzazione”: è quanto ha affermato il vescovo di Tarbes e Lourdes mons. Jacques Perrier presentando il bilancio dell’anno giubilare che si è da poco concluso a Lourdes e promuovendo nuovi orientamenti per i santuari. Precisando che oltre nove milioni di persone hanno visitato la cittadina francese dei Pirenei, il presule ha detto che il percorso sui passi di Bernadette Soubirous ha avuto un risvolto sia liturgico che catechetico e che esso può offrire idee ad altri santuari. Quest’anno, durante la Quaresima, mons. Perrier conta di offrire nuovi momenti ai fedeli. Il presule si augura che Lourdes diventi “una scuola di preghiera”, in particolare su una “specialità” locale: la preghiera del Rosario. “Si è pregato molto a Lourdes – ha aggiunto mons. Perrier – ma bisogna impegnarsi per favorire il raccoglimento nonostante il gran numero di persone e le riflessioni per la Quaresima sono pensate in tal senso”. E se sono milioni i malati che alla grotta di Lourdes vengono a cercare forza e speranza, per il presule oggi la grande malata è la famiglia ed è per tale motivo che proprio a servizio di quest’ultima vuole mettersi la cittadina francese. E perché il messaggio di Lourdes varchi i confini francesi è stato creato un polo multimediale cha raggruppa la radio Présence Lourdes Pyréneés e il servizio internet dei santuari con un sistema broadcast che trasmette in diretta 24 ore su 24 le immagini della grotta di Massabielle. L’11 febbraio, festa di Nostra Signora di Lourdes, infine, è stata lanciata TV Lourdes, la webtv dei santuari. (T.C.)



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...