Si guasta il treno per Lourdes

Pellegrini e malati fermi alla stazione per 3 ore sotto un caldo torrido

Il viaggio della speranza si trasforma in un calvario. Un treno diretto a Lourdes, per guasti tecnici, si è dovuto fermare a Vicenza lunedì. Tre ore di sosta forzata sotto un caldo torrido hanno messo a dura prova la resistenza di 2000 pellegrini dell’Unitalsi, tra cui molti disabili in carrozzella e alcuni malati gravi.

I 35 gradi di afa insostenibile hanno costretto i pellegrini ad accamparsi sotto le pensiline della stazione.

L’Unitalsi di Vicenza ha espresso rammarico per la gestione dell’emergenza da parte di Trenitalia, annunciando di voler ridiscutere con la società la convenzione attraverso la quale vengono organizzati i viaggi per i pellegrinaggi.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...