Sindaco Castelli a Lourdes con Unitalsi Marchigiana

Tutti insieme hanno preso parte alla catechesi dedicata alla figura di uno straordinario sacerdote ascolano: mons. Francesco Antonio Marcucci, fondatore delle Pie Operaie dell’Immacolata Concezione.

Un momento di grande spiritualità è stato vissuto dai volontari marchigiani dell’Unitalsi e ascolani in particolare e, tra questi, il primo cittadino Guido Castelli, che quest’oggi, nella basilica di S.Pio X a Lourdes hanno preso parte alla catechesi dedicata alla figura di uno straordinario sacerdote ascolano: mons. Francesco Antonio Marcucci, fondatore delle Pie Operaie dell’Immacolata Concezione, le beneamate suore Concezioniste che con spirito di servizio e grandissima competenza hanno avviato i giovani, loro affidati, sulla strada del bene e dell’amore in Dio e nella Madonna.


La figura di questo illustre concittadino, precursore del dogma dell’Immacolata Concezione, è stata ricordata dal Vescovo, Mons. Silvano Montevecchi e da suor Maria Paola Giobbi che tanto si è spesa in questi anni per promuovere nelle scuole della provincia la figura di Mons. Marcucci, anche con un libro intitolato “Guardando Lei: la proposta di Francesco Antonio Marcucci” che narra la vita del fondatore delle Pie Operaie dell’Immacolata Concezione.

“E’ stato un momento di grande spiritualità – ha commentato il sindaco Castelli che anche quest’anno non è voluto mancare, come volontario, al Treno Bianco dell’Unitalsi che ha portato a Lourdes 1.800 marchigiani di cui 450 ascolani – ed anche l’occasione per gettare una sorta di ponte ideale tra Ascoli e Lourdes nel segno di Mons. Marcucci. A Lourdes, non dimentichiamo, ogni anno vengono circa 6 milioni di pellegrini da tutto il mondo ed avere l’occasione in questa città di riflettere sull’opera e la spiritualità di un grande ascolano è stato senz’altro un momento molto importante”.

Già nel luglio del 2007 l’immagine della Madonna di Lourdes aveva fatto tappa nella nostra città. La peregrinatio Mariae era iniziata l’11 febbraio con l’incoronazione dell’Immagine della Madonna di Lourdes da parte di Benedetto XVI nella Basilica di S.Pietro e si era protratta fino al mese di settembre quando, al termine del pellegrinaggio nazionale, la statua era stata collocata nella struttura di Lourdes dell’Unitalsi: il Salus Infirmorum.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...