Anche spazi dedicati ai bimbi

ROMA – C’é anche uno spazio dedicato esclusivamente ai bambini nel pellegrinaggio nazionale promosso dall’Unitalsi a Lourdes. Tra i 14 mila pellegrini di tutta Italia che stanno arrivando in queste ore al santuario francese ci saranno anche dei bambini, ai quali sarà rivolta “un’attenzione particolare”.

Da martedì, giorno in cui sarà inaugurato ufficialmente il pellegrinaggio, i “clown” dell’Unione nazionale italiana trasporto malati a Lourdes e santuari internazionali guideranno i giovanissimi, disabili e non, “lungo un apposito cammino” alla scoperta di Bernardette, la santa conosciuta per le apparizioni mariane alle quali riferì di aver assistito nella Grotta di Massabielle di Lourdes. “In tutte le celebrazioni e gli incontri del pellegrinaggio – spiegano i volontari dell’Unitalsi – lo ‘spazio per i piccoli’ sarà segnalato con grandi palloni colorati”.

L’animazione spetterà a un gruppo di animatori, detti “clown”, che avranno il compito di rendere il pellegrinaggio un’esperienza a misura di bambino.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...