Carenza personale in Francia: modifiche ai treni al confine

Il Gruppo Ferrovie dello Stato informa che oggi, per carenza di personale delle ferrovie francesi SNCF, il programma di circolazione di alcuni treni internazionali che percorrono la linea Genova-Ventimiglia–Nizza sarà modificato.

Questi i cambiamenti:

• treno EC 139/140 – Originario da Ventimiglia (i viaggiatori proseguiranno con il treno 881163 e 2 bus sostitutivi);

• treno EC 143/144 – Limitato a Ventimiglia (i viaggiatori proseguiranno con il treno 881200);

• treno EC 147/148 – Originario da Ventimiglia (i viaggiatori proseguiranno con il treno 881237);

• treno EC 159/160 – Limitato a Ventimiglia (i viaggiatori proseguiranno con il treno 881258).

I treni pellegrini da Napoli per Lourdes circoleranno regolarmente. Informazioni nelle stazioni, nelle biglietterie, negli uffici informazioni e assistenza clienti, sul sito www.ferroviedellostato.it  

(FS News – Il quotidiano on line del Gruppo FS) e al call center 892021.


Sciopero Ferrovie Francesi: Regolari i treni per Lourdes

(AGI) – Ventimiglia (Imperia), 13 mag. – Ancora uno sciopero da parte delle Ferrovie francesi il cui personale incrocera’ le braccia dalle 18 di domani (giovedi’ 14) alle 1 di sabato prossimo 16 maggio.

Lo comunica il gruppo Ferrovie dello Stato informando che, a causa dello sciopero, provocato dal personale delle Ferrovie francesi Sncf, il programma della circolazione dei treni internazionali sulla linea Genova-Ventimiglia-Nizza seguira’ alcune modifiche.

Circoleranno, invece, regolarmente, i treni di pellegrini diretti da Napoli a Lourdes. Informazioni sono disponibili nelle stazioni, nelle biglietterie, negli uffici informazioni e assistenza clienti, sul sito www.ferroviedellostato.it e al call center 892021.


De Franciscis nuovo responsabile Bureau Medical di Lourdes

Presidente provincia Caserta primo non francese a avere incarico

Il presidente della Provincia di Caserta Sandro de Franciscis è stato nominato nuovo ‘medico permanente’ del bureau Medical del Santuario di Nostra Signora di Lourdes. A rendere nota la nomina, il vescovo della diocesi di Tarbes Lourdes.

De Franciscis guiderà l’istituzione deputata alla raccolta e a un primo esame delle segnalazioni di presunte guarigioni oltre a curare gli aspetti medici dell’accoglienza dei malati in pellegrinaggio. La nomina è stata annunciata a Lourdes alla presenza dello stesso De Franciscis.

53 anni, medico pediatra con Master in epimediologia ad Harvard, ricercatore in aspettativa dall’Università Federico II di Napoli, De Franciscis (che dal 2005 è presidente della provincia di Caserta) è il primo medico non francese a ricoprire il prestigioso incarico. Il bureau Medical fu fondato nel 1882 dal barone Dunot De Saint Maclou, che ne è stato il primo responsabile. De Fransciscis succede a Patrick Theillier, direttore dell’organismo dal 1998.

La nomina di Sandro De Franciscis a responsabile del Bureau Medical presupporrà una presenza progressivamente più costante presso il Santuario di Nostra Signora di Lourdes e quindi un allontanamento graduale dalla politica.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.